Organizzazione:gesti quotidiani per risparmiare tempo sulle pulizie

Risparmiare tempo per tenere in ordine e pulita la nostra casa significa avere più tempo libero per stare con la nostra famiglia, i nostri amici o per dedicarvi ai nostri molteplici hobby ed interessi.
La prima buona abitudine è quella di togliersi sempre le scarpe entrando in casa in modo da portare all’interno meno sporcizia possibile. Disponiamo una bella scarpiera  vicino all’ingresso in modo da poterci mettere subito le ciabatte.
Teniamo sempre un asciugamano vicino alla doccia in modo da poter asciugare le pareti di cristallo prima che si trasformino in calcare ostinato da rimuovere. Possiamo fare lo stesso con gli altri sanitari e la rubinetteria.
Riponiamo sempre al proprio posto gli oggetti che utilizziamo. Mettere in ordine un po’ tutti i giorni significa evitare di trascorrere un intero fine settimana a sistemare tutto il caos che si è accumulato.
Come giá consigliato non accumuliamo le stoviglie sporche nel lavandino, liberiamolo subito!
Altra operazione che ci porta via molto tempo è rifare il letto. Per velocizzare l’operazione diciamo addio a lenzuola, coperte, copriletto, ecc. Limitiamoci ad un bel piumone e un bel lenzuolo con gli angoli sul materasso. Ci impiegheremo un minuto per rifarlo!
Rinnovo un consiglio che già ci ho dato: rimettiamo subito in ordine i vestiti che ci togliamo, non facciamolo accumulare sul letto o su una sedia. A quel punto, quando ci decideremo a metterli a posto saranno tutti stropicciato e li metteremo da lavare.
Ultimo consiglio di oggi è quello di stendere bene i panni in modo da risparmiare tempo quando li dovremo stirare!

Annunci

11 pensieri su “Organizzazione:gesti quotidiani per risparmiare tempo sulle pulizie

  1. Quanta verità! Soprattutto in appartamenti piccoli le cose fuori posto si vedono subito e creano molta più confusione. Devo risolvere la questione dei vestiti sull’ometto, non mi piace vederli fuori ma non ho altro posto dove metterli…e piumone tutta la vita

    Mi piace

  2. Il problema è far capire certe cose ai mariti (usare il tergigoccia dopo la doccia, stendere i panni in modo razionale…)! 😀 😀 😀

    Suggerisco anche di passare ogni giorno lo Swiffer sui pavimenti, così si passa meno l’aspirapolvere e si risparmia energia elettrica.

    Liked by 1 persona

  3. Dopo quasi nove anni di convivenza ho imparato a stendere così bene che ormai stiro solo le camicie del mio compagno, e manco tutte. Il 90% della roba, a meno che non sia destinata a qualche evento particolare, passa dalle corde per il bucato agli armadi! E’ vero non, è una leggenda metropolitana, imparare a stendere bene è fondamentale per sopravvivere senza sprecare ore, e soldi di corrente, a stirare!

    Liked by 1 persona

  4. Ammetto di far parte dell’esercito dei mariti, però visto che il disordine non mi piace, cerco anch’io di fare la mia parte… Nonostante questo per mia moglie non faccio mai abbastanza… ma credo che sia la costante di tutte le mogli 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...