Come apparecchiare la tavola per una cena informale


Quante volte vi siete trovati nella spiacevole situazione di non sapere come apparecchiare la tavola quando avete ospiti? Oggi in pausa pranzo ho realizzato questo schizzo per avere sempre a portata di mano un bigino che mi aiuti quando organizziamo cene con amici e parenti stretti! Spero possa esservi utile!

Fare il pane in casa: gli strumenti indispensabili

bread-608920_1280Se come me avete deciso di lanciarvi nel fare il pane in casa dovete innanzitutto procurarvi i seguenti strumenti di base.

TEGLIE E PIASTRE: devono essere preferibilmente di materiale pesante in modo che il calore non tenda ad andare verso l’alto. Mia nonna diceva sempre che il pane viene bene sulle teglie in ghisa. Se pensiamo di prepararlo spesso potrebbe essere un ottimo investimento.

STAMPI DA PANE: li trovate in vendita nei negozi di casalinghi ma anche online. Ricordatevi di ungerli sempre con burro o olio in modo che il pane non si attacchi e aiuti a far formare una deliziosa crosticina dorata alle nostre pagnotte.

CARTA DA FORNO: meglio utilizzare quella pergamena o quella classica siliconata. Con la carta da forno oleata invece si rischia che il pane si attacchi.

IMPASTATRICE: diciamoci la verità. Impastare a mano è molto faticoso e non tutte hanno abbastanza energia per farlo. Ideale è utilizzare una macchina impastatrice, che farà il lavoro duro al posto nostro.

FORNO: che sia un forno a gas o elettrico non importa. La cosa importante è conoscere il nostro forno e assicurarsi che sia sempre ben pulito e funzionante.

Ed ora non resta che mettersi all’opera!

Dal 25 maggio al Lidl articoli da cucina imperdibili

A chi come me é un’ appassionata di cucina ma non ha un budget illimitato volevo segnalare alcuni utensili da cucina in vendita da Lidl a partire da lunedi 25 maggio.
Ha attirato la mia attenzione la macchina per la pasta fresca a 19, 90 euro. Io ne ho una ereditata dalla nonna all’epoca costata un patrimonio ma per chi non ce l’ha mi sembra un ottimo investimento!
Per gli amanti della pizza fatta in casa segnalo invece il set di teglie con supporto per cuocere contemporaneamente fino a 4 pizze in vendita a 8,99 euro e la pietra refrattaria per pizza da usare sia in forno che sul grill che trovate a 14,99 euro.
Ultima informazione! Trovate in vendita la moda elettrica manca Ariete a 24,99 euro! Ideale per chi vuole svegliarsi con il profumo del caffè!

Organizzazione: cucinare senza sporcare

Io amo cucinare. Preparare cibi buoni e sani per le persone che amo mi fa sentire bene e mi da grande soddisfazione. Odio però riordinare e pulire dopo aver cucinato.
Ci sono però dei modi per sporcare il meno possibile mentre si sta ai fornelli.
Accessorio utilissimo è il paraschizzi, da usare al posto del coperchio quando dobbiamo far fuori uscire il vapore ma riparare dagli schizzi di condimento.
Impariamo poi ad utilizzare pentole delle dimensioni adatte: tegami troppo piccoli fanno aumentare gli schizzi e la fuori uscita dell’acqua di cottura, usiamo sempre i coperchi ma quando li solleviamo prestiamo attenzione a non sgocciolare e se li dobbiamo appoggiare sul piano della cucina appoggiamoli dal lato pulito, cioè quello esterno.
Indispensabile è utilizzare un piatto come poggiamestoli per riporre i cucchiai e gli utensili sporchi che stiamo utilizzando. Possiamo anche coprire il piano della cucina con un panno o uno strofinaccio in modo da poterci appoggiare pentole e stoviglie sporche.
Trovo poi che sia meglio lavare tutto ciò che sporchiamo quando finiamo di utilizzarlo in modo che nel lavandino non si accumulino troppe stoviglie sporche.
Il momento in cui io sporco di più è in genere quando lavo la verdura e la pulisci. Nel tentativo di buttare subito gli scarti sgoccioli sul pavimento, poi ci passo sopra con i piedi e il pasticcio è fatto. Mi ritrovo a dover pulire il pavimento! Il trucco per evitare questo e quello di tenere un contenitore o un piatto accanto al lavello dove accumulare gli scarti e buttarli tutti insieme, dopo essersi asciugati le mani e aver scolato l’acqua in eccesso.
Un metodo di cottura che ci aiuta a sporcare meno è quello al cartoccio. Ma anche quando cuciniamo al forno usiamo abbondante carta forno per evitare incrostazioni tenaci da rimuovere.
Aspetto altri suggerimenti!