Gli acquisti del mese di Marzo

read-652384_1280Volevo iniziare questa nuova serie di post per aiutarmi a tenere sotto controllo le spese personali di ogni mese per capire se c’è qualcosa da migliorare o se sono soddisfatta dei miei acquisti.

Questo è stato un mese di acquisti particolarmente dedicato alla lettura e agli hobby.

Primo acquisto del mese scorso é stato un bellissimo libro: Autosufficienza in fattoria, dispensa, cantina (Edizioni del Baldo). Si tratta di un bellissimo libro ricco di consigli per fare formaggi, vino, birra, distillati, salami, pane e conserve! Con delle bellissime illustrazioni e delle spiegazioni molto esaustive. Euro 11,90.

Secondo acquisto del mese di Marzo é un set di punch con motivi decorativi per bordi. I punch sono dei perforatori per intagliare splendide greche sulla carta. Acquistato al Lidl per soli 9,90 euro.

Terzo e ultimo acquisto del mese é un ebook di cui ho letto recensioni davvero positive. Si tratta del libro di Marie Kondo, Il magico potere del riordino. Euro 4, 99.

Sono molto soddisfatta di come é andato il mese di Marzo. Vedremo se andrà altrettanto bene il mese di Aprile!

Annunci

Orto:cosa fare a Marzo

Marzo é il mese dell’esplosione della vita nel nostro orto. É questo il momento di iniziare a seminare gli ortaggi che raccoglieremo nella tarda primavera, inizio estate come le zucchine, i pomodori, i piselli e le melanzane. É super consigliato piantare anche il basilico in modo da avere a settembre e ottobre molte foglioline per fare un buonissimo pesto fatto in casa!
Ecco l’elenco completo degli ortaggi che possiamo seminare: aglio, angurie, asparagi, barbabietole, basilico, biete, carote, cavoli, cetrioli, cime di rapa,cipolle, fave, finocchi, invidia, lattuga, melanzane, meloni, patate peperoni, piselli, pomodori, porri, prezzemolo, radicchio, rucola, sedano, topinanbur, zucchine.
Buon lavoro!

Risparmiare: quale frutta e verdura di stagione acquistare (Marzo)

Questo mese nel piatto potremmo mettere gli agretti, gli spinaci, le cipolline, la barbabietola rossa, il broccolo, la cicoria, le carote, il sedano, i fagioli, la zucca, il radicchio, i finocchi, il cavolfiore, il carciofo, i porri, il cavolo verza, le rape, il topinambur, i cavolini di Bruxelles la bietola.
I frutta invece portiamo sulle nostre tavole l’avvocato, il lime, le arance, i mandarini, le pere, il kiwi, le mele, la frutta secca, mandarancio, il pompelmo e il limone.