I miei doni Natale 2014

christmas-present-596300_1280Questo Natale ho ricevuto molti regali utili e che ho apprezzato moltissimo.
Mi sono stati regalati:
-un bellissimo servizio di piatti bianchi in stile classico con relativi piatti da portata che andranno benissimo in qualsiasi cucina io sceglierò di acquistare;
– una deliziosa camicia bianca di Nara Camicie (sembrerà assurdo ma mi mancava proprio una camicia bianca nel guardaroba e se non l’avessi ricevuta l’avrei acquistata a gennaio con i saldi);
-un originale salvadanaio utile al progetto “acquisto prima casa”;
– un abito blu di Tezenis con inserti in pelle che utilizzerò a Capodanno;
-un caricabatterie portatile usb per cellulari e tablet per evitare di rimanere con la batteria scarica nei momenti sbagliati;
– un astuccio di Alviero Martini per organizzare la mia borsetta;
-il tanto atteso e richiesto scaldaletto, per poter finalmente entrare in un letto caldino e non tra delle lenzuola gelide;
-un portachiavi della Cont of Florence come buon augurio per la ricerca della nostra casa;
-una borsetta di Armani jeans che mi sono autoregalata per premiarmi dei miei successi lavorativi e non di quest’anno.
Posso ritenermi molto soddisfatta! Grazie Babbo Natale!

Annunci

Buon Natale

merry-christmas-227915_1280Organizzarsi vuol dire…programmare in anticipo il post di auguri per Natale in modo da non dover lavorare anche nei giorni festivi!
Non vi racconteró come mi sono organizzata per la vigilia e il pranzo di natale perché per fortuna siamo ospiti da mia suocera! A casa mia si festeggerà invece Capodanno!
Auguro a tutti voi un felice Natale! Che possiate passarlo con le persone che amate di più!

Le mie vacanze di Natale

angel-564351_1280Eccole! Finalmente le tanto attese vacanze natalizie stanno per arrivare!
Spero di trovare finalmente il tempo necessario per fare delle pulizie straordinarie che trascuro da un po’ di tempo e di dedicare un po’ di tempo alle mie passioni.
Vorrei finire un progetto iniziato circa sei mesi fa: un bel album di foto che raccoglie tutti i ricordi della mia famiglia partendo da alcuni scatti risalenti alla giovinezza dei miei nonni fino ai giorni nostri. Per realizzarlo sto traendo ispirazione dal sito di Becky Higgins e dal suo Project life. Appena lo avrò terminato vi mostrerò il risultato!

Lo Scaldasonno

coffee-690422_1280In queste fredde notti invernali sto maturando l’idea di acquistare uno scaldaletto. Chi ce l’ha non riesce più a farne a meno. Si posiziona sul materasso, sotto al copri materasso e si accende una mezz’oretta prima di coricarsi in modo da trovare già il letto caldo quando  si va a dormire. In teoria potrebbe rimanere acceso anche tutta la notte ma la maggior parte delle persone che lo hanno con cui ho parlato mi hanno detto che preferiscono spegnerlo quando si mettono a letto perché scalda molto e sudano se lo lasciano acceso, ma soprattutto perché temono di prendere la scossa!
Ne esistono di vari modelli e in vendita a diversi prezzi.
Esiste ovviamente nel formato singolo e in quello matrimoniale, con timer automatico o a spegnimento manuale. Ci sono quelli che permettono di riscaldare a temperature differenti parte superiore e parte inferiore per permettere di riscaldare ad esempio di più i piedi, oppure solo il busto per chi ha problemi di circolazione.
Su Amazon li trovate in vendita a partire da 20 euro fino a 170 circa.
Penso che lo aggiungerò alla mia lettera per Babbo Natale!

Bon Ton dei doni natalizi

coupon-421600_1280È proprio in questo periodo dell’anno che spesso si assiste a delle brutte gaffe riguardanti i doni.
La prima regola che mi hanno insegnato è quella di accettare sempre il regalo con un bel sorriso, qualsiasi esso sia, ringraziando per il pensiero anche se non è di nostro gradimento. Sicuramente la persona che ce l’ha donato ha agito con il cuore e farlo rimanere male non sarebbe carino.
Se ci troviamo in una di quelle situazioni imbarazzanti in cui riceviamo un regalo da una persona a cui noi non abbiamo pensato di preparare un pensiero cerchiamo di non mostrare troppo il nostro disagio. Ricambieremo alla prima occasione utile.
Altro problema che ci si pone è quello del budget da destinare ad ogni persona. Ricordiamoci sempre che non è necessario impressionare nessuno. Trovo che sia molto di cattivo gusto regalare qualcosa di molto costoso. Mette solo in imbarazzo il ricevente. Il valore del regalo deve comunque essere sempre proporzionale al grado di vicinanza con il destinatario e all’occasione per il quale si fa. Nessuno si aspetta un collier di diamanti per il proprio onomastico! È molto più importante che sia qualcosa di utile o pensato apposta per la persona che lo riceve!

È di cattivo gusto lasciare il regalo nel sacchetto in cui ce l’hanno messo quando lo abbiamo acquistato. Dimostriamo che gli abbiamo dedicato del tempo confezionandolo con una bella carta regalo e accompagnando sempre i nostri bei pacchetti con dei biglietti d’auguri personalizzati. Non c’è niente di peggio del ricevere un biglietto prestampato con una frase di auguri standard!

Cosa scontata ma comunque molto in uso è quella di non riciclare mai dei regali per evitare che ritornino prima o poi a chi ce l’ha donato, offendendolo!

In ultimo ricordate: non presentatesi a mani vuote se siete invitati durante queste feste. Portate una bella bottiglia di vino, un panettone artigianale o un bel mazzo di fiori per le padrona di casa!
Ed ora che abbiamo inizio i festeggiamenti natalizi!

Addobbi natalizi

christmas-tree-565356_1280Se c’è una cosa che adoro fare in questo periodo è trasformare casa addobbandola per le feste. La giornata dell’8 Dicembre io e mia madre scendiamo in cantina e tiriamo fuori tutti gli scatoloni che durante l’anno tengono al riparo dal tempo e dalla polvere tutti gli addobbi natalizi che abbiamo collezionato negli anni e che si tramandano da generazioni. Il presepe di nonna, il primo albero di Natale dei miei genitori, la collezione di statuine di Babbo Natale di mamma e i miei addobbi per l’albero.
Nei giorni precedenti facciamo le pulizie di fino nel soggiorno e poi diamo il via alla follia natalizia che c’è dentro di noi!  Mettiamo su un bel disco di musiche natalizie e iniziamo a fare l’albero. Mio padre, tradizionalmente, esce a fare qualche commissione perché proprio non sopporta di stare in casa mentre noi facciamo tutto quel caos!
È un bel momento da passare con mamma e una tradizione che spero di portare avanti per sempre!

Cosa regalare per Natale

child-577010_1280Quante volte ci capita di non sapere proprio cosa regalare per Natale ad amici e parenti? Il più delle volte finiamo per regalare oggetti che non piacciono a chi li riceve, che non rispecchiano i loro gusti ne i loro bisogni. Profumi che non useranno mai, abiti che mai indosseranno, prodotti di elettronica e oggetti per la casa che già hanno. Per quanto mi riguarda, alle persone più vicine, dico direttamente se mi serve qualcosa di particolare e così fanno loro con me. In questo modo andiamo sul sicuro e non buttiamo via denaro inutilmente. Quando devo fare dei regali a persone che non mi hanno mai espresso bisogni particolari preferisco ripiegare sulle carte regalo che oramai si trovano in qualsiasi negozio: profumerie, negozi di abbigliamento, elettronica, supermercati e addirittura negozi online. In questo modo lascio che sia la persona a scegliersi da sé qualcosa che gli possa servire veramente. Al mio compleanno ad esempio ho ricevuto in dono una carta regalo del valore di 50 euro della Sephora che ho già in parte utilizzato per acquistare un bel mascara nuovo della Pupa!