Quanto costa acquistare la prima casa!

san-francisco-210230_1280Come vi avevo già raccontato a fine giugno finalmente rogitiamo e coroneremo il sogno di possedere una casa tutta nostra.

Quando abbiamo iniziato l’avventura della ricerca della nostra casa eravamo molto spaventati. Non avevamo proprio idea di ciò che ci attendeva, le informazioni che ricevevamo erano ogni volta differenti e spesso ci siamo trovati davanti dei muri, persone poco competenti o comunque poco interessati a spiegarti che cosa ci aspettava.

Per nostra grande fortuna ci siamo ritrovati casualmente in un’agenzia Tecnocasa, per la precisione quella di Carugate, dove abbiamo ricevuto tutte le informazioni di cui avevamo bisogno, supporto e grande gentilezza e professionalità.

Ci siamo allora trovati finalmente davanti la realtà dei fatti: acquistare casa costa davvero molto!

Costo dell’agenzia: dal 3 al 5 % del valore della casa

Acquistando da un privato come abbiamo fatto noi le imposte da pagare sono: imposta di registro 3 %, imposta ipotecaria 168 euro e imposta catastale 168 euro.

Il compenso del notaio che dipende dal valore dell’immobile che acquistate: varia infatti da un minimo di 1700 euro fino a 4000 euro a cui ovviamente va aggiunto il 21% di iva.

Vi è poi l’imposta di bollo, 230 euro, e le tasse di archivio e quelle ipotecarie e catastali, 109 euro.

La visura ipotecaria ci costa 130 euro.

E quando pensi di aver finito…ecco che parte il mutuo!

Vita: casa trovata!

Finalmente, dopo una ricerca durata circa tre mesi, abbiamo trovato la casa dei nostri sogni! Cercavamo una soluzione semi indipendente, con uno spazio esterno vivibile e dopo un gran cercare abbiamo trovato un bellissimo trilocale con ingresso indipendente ed un bellissimo giardino di proprietà esclusiva dove abbiamo intenzione di piazzare un bel barbecue! L’agenzia che ci sta seguendo nell’iter di acquisto è Tecnocasa. Abbiamo trovato del personale molto gentile, preparato ed in grado di consigliare e guidare anche chi come noi è all’acquisto della prima casa e non sa bene come muoversi. Stiamo valutando di farci aiutare anche dall’intermediario finanziario della Kiron per il disbrigo della pratica del nostro mutuo.
Vi terrò aggiornati sui nostri progressi!