Organizzazione: le mie giornate da 48 ore!

Il nostro problema è che le giornate hanno solo 24 ore! Ne avremmo bisogno almeno del doppio per fare tutto quello che dovremmo e vorremmo fare!
Come aggirare questo problema?
Per prima cosa ho analizzato la mia giornata: ho scritto su un foglio quanto tempo dedico a internet, su facebook, in auto nel traffico! In questo modo sono diventata consapevole di come uso il mio tempo e soprattutto di come lo spreco!
Il secondo passo è stato ottimizzare il tempo. Ho stabilito quali sono i miei obiettivi a lungo, medio e breve termine. Vi consiglio di scriverli su dei post-it e di appiccicarli in bella vista. Io li ho attaccati sul l’armadio. In questo modo ogni giorno sono obbligata a focalizzarsi sui miei obiettivi!
Altro consiglio che danno su molti siti e blog è quello di sbarazzarsi di ciò che non serve. Abbiamo troppo spesso la mente occupata nel tentativo di ricordarci tutto quello che dobbiamo fare. In questo modo la nostra testa è appesantita e funziona a rallentatore. Appuntarsi ciò che non bisogna dimenticarsi equivale a premere il tasto reset della nostra mente in modo che possa davvero concentrarsi su quello che stiamo facendo.

Organizzazione:gesti quotidiani per risparmiare tempo sulle pulizie

Risparmiare tempo per tenere in ordine e pulita la nostra casa significa avere più tempo libero per stare con la nostra famiglia, i nostri amici o per dedicarvi ai nostri molteplici hobby ed interessi.
La prima buona abitudine è quella di togliersi sempre le scarpe entrando in casa in modo da portare all’interno meno sporcizia possibile. Disponiamo una bella scarpiera  vicino all’ingresso in modo da poterci mettere subito le ciabatte.
Teniamo sempre un asciugamano vicino alla doccia in modo da poter asciugare le pareti di cristallo prima che si trasformino in calcare ostinato da rimuovere. Possiamo fare lo stesso con gli altri sanitari e la rubinetteria.
Riponiamo sempre al proprio posto gli oggetti che utilizziamo. Mettere in ordine un po’ tutti i giorni significa evitare di trascorrere un intero fine settimana a sistemare tutto il caos che si è accumulato.
Come giá consigliato non accumuliamo le stoviglie sporche nel lavandino, liberiamolo subito!
Altra operazione che ci porta via molto tempo è rifare il letto. Per velocizzare l’operazione diciamo addio a lenzuola, coperte, copriletto, ecc. Limitiamoci ad un bel piumone e un bel lenzuolo con gli angoli sul materasso. Ci impiegheremo un minuto per rifarlo!
Rinnovo un consiglio che già ci ho dato: rimettiamo subito in ordine i vestiti che ci togliamo, non facciamolo accumulare sul letto o su una sedia. A quel punto, quando ci decideremo a metterli a posto saranno tutti stropicciato e li metteremo da lavare.
Ultimo consiglio di oggi è quello di stendere bene i panni in modo da risparmiare tempo quando li dovremo stirare!

Regola n. 1 Organizzarsi!

desk-600492_1280La cattiva notizia è che il tempo vola. Quella buona? Il pilota dell’aereo della nostra vita siamo noi stessi. Dobbiamo solo imparare a farlo decollare, moderare la velocità di crociera in base alle nostre esigenze, ai nostri impegni e soprattutto avere sempre un piano di emergenza.
Districarsi fra famiglia, lavoro, casa, riunioni, sport, impegni ed hobby vari non è semplice per nessuno.
Quando sentite di non farcela più fate un bel sospiro e pensate che non siete le sole ad essere in difficoltà. Tutte le donne del pianeta si sentono a volte come voi!
Il mio rimedio? Con una bella cioccolata calda stretta fra le mani anche le giornate peggiori possono migliorare! Ricominceremo da domani la nostra lotta per organizzarci la vita!